IN EVIDENZA notizie ROAD TO WRESTLEMANIA wwe

Shane McMahon ricoverato in ospedale

CONDIVIDI

La WWE ha annunciato che Shane McMahon si sta attualmente riprendendo da una diverticolite acuta e da un’ernia ombelicale.

Al momento non è chiaro quale sia lo status di WrestleMania 34 per Shane, ma pafe comunque che sarà in team con Daniel Bryan per affrontare Kevin Owens e Sami Zayn all’evento.

La WWE ha rilasciato quanto segue:

“Shane McMahon sta attualmente recuperando da una diverticolite acuta e da un’ernia ombelicale in una struttura medica della zona di New York.

Due settimane fa durante SmackDown LIVE, McMahon ha annunciato che avrebbe preso un congedo indefinito dalla sua posizione di commissioner del brand blu. In seguito a quell’annuncio, McMahon è stato brutalmente attaccato da Kevin Owens e Sami Zayn.

In seguito al brutale assalto, McMahon è andato ai Caraibi con la sua famiglia per riposare e recuperare. Mentre era lì, Shane ha sviluppato una massiccia infezione a causa della diverticolite acuta ed è stato ricoverato in ospedale per diversi giorni ad Antigua, prima di essere trasferito in un ospedale della zona di New York, dove è attualmente sottoposto a forti dosi di antibiotici. I medici di New York hanno anche scoperto che Shane ha subito un’ernia ombelicale che richiederà un intervento chirurgico una volta che l’infezione sarà eliminata.”

Lascia un commento